Le fasi per scrivere una sceneggiatura

14 Apr 2020 | CONSIGLI UTILI VIDEOMAKING

La sceneggiatura inizia da un’idea, da una scintilla improvvisa o da una scintilla pensante che lavora dentro lo sceneggiatore. Questa scintilla viene trasformata in soggetto che dovrebbe essere non più lungo di tre o quattro pagine. Finito il soggetto ci sono varie scuole di pensiero, qualcuno passa direttamente a una scaletta che può essere a maglia larga, cioè evidenziare le sequenze che si succedono nel film o a maglia stretta, cioè scena per scena. Negli anni 80 si usava il “trattamento” cioè una forma romanzata della scaletta.

In ultima analisi si passa alla sceneggiatura vera e propria che è un vademecum chiarissimo, un linguaggio tecnico dove raccontiamo i movimenti di macchina se è una sceneggiatura riservata al regista o altrimenti la sceneggiatura, che verrà proposta al produttore e agli attori che racconta i movimenti degli attori, i ritmi, i passaggi di campo,

i dialoghi e i suoni. Una mappatura precisa di quel che succede in scena.

FMA

Florence Movie Academy

Piazza Santo Spirito, 9
50125 Firenze
P.IVA 01782400483
C.F. 02180020154

contatti

+39 055 294605
+39 055 213030
info@florencemovie.it
direzione@florencemovie.it

orario apertura

Lunedì: 9.00 - 18.00
Martedì: 9.00 - 18.00
Mercoledì: 9.00 - 18.00
Giovedì: 9.00 - 18.00
Venerdì: 9.00 - 18.00